C’era una volta un’isola…

Isola di Alcatraz

Vista completa dell'isola e della struttura della prigione di Alcatraz

Eccoci qua, pronti a partire in questa nuova avventura.

Presi dalla passione per le serie tv, e soprattutto per LOST e per tutte le creazioni di J.J. Abrams in particolare, abbiamo deciso di iniziare questo nuovo blog, per aggiornare, curiosare, ed analizzare insieme questa nuova serie prodotta da JJ.

Abbiamo lasciato, ormai quasi 2 anni fa, un’isola alle nostre spalle. Partiamo il 16 Gennaio da un’altra isola. Quella di Alcatraz appunto. (Il 16 Gennaio la serie partirà in America, in Italia verrà trasmessa il 30 su Premium Crime – Mediaset Premium).Iniziamo quindi, svelando il plot della serie e il trailer di presentazione della serie.

Dal produttore esecutivo J.J. Abrams (FRINGE, “Lost”, “Star Trek”, e il blockbuster dell’estate “Super 8”) arriva ALCATRAZ, una nuova eccitante serie che segue un inedito trio che si trova ad investigare la misteriosa riapparizione di 302 dei più noti prigionieri e guardie di Alcatraz, 50 anni dopo la loro scomparsa.

Quando il Detective REBECCA MADSEN (Sarah Jones) del dipartimento di polizia di San Francisco, viene assegnata al caso di un orribile omicidio, un’impronta digitale la conduce ad un sospetto apparentemente impossibile: JACK SYLVANE (la guest star Jeffrey Pierce), un carcerato di Alcatraz morto oltre 30 anni prima.

A causa della sua storia familiare – sia suo nonno che suo zio, RAY ARCHER (Robert Forster), lavoravano come guardie alla prigione – l’interesse della Madsen subisce un’impennata. Qando l’enigmatico so-tutto-ma-non-dico-nulla agente governativo EMERSON HAUSER (Sam Neill) cerca di impedire l’avanzare dell’investigazione, Rebecca diventa ostinatamente impegnata a portarla a termine.

Si trova così a lavorare con un partner sgradito, un esperto di Alcatraz e amante dei fumetti DR. DIEGO “DOC” SOTO (Jorge Garcia), per aiutarla a mettere insieme l’inspiegabile sequenza di eventi. I due scoprono che Sylvane non solo è vivo, ma si aggira libero per le strade di San Francisco, bramoso di una vendetta covata per decadi. E stranamente, non è invecchiato un giorno, dal 1963, quando Alcatraz era gestita da WARDEN EDWIN JAMES (Jonny Coyne) e dal sadico ASSOCIATE WARDEN E.B. TILLER (Jason Butler Harner).

Il detective Madsen e Soto devono unirsi con Hauser e la sua associata, LUCY BANERJEE (Parminder Nagra), per fermare la furia omicida vendicativa di Sylvane. Immergendosi nella storia di Alcatraz, in coperture governative e nel passato familiare di Rebecca, la squadra scoprirà che Sylvane è solo un piccolo tassello di un puzzle più grande, e più pericoloso. Perchè anche se è stato il primo, diventa subito chiaro che Sylvane non sarà l’ultimo a riapparire da Alcatraz.

Durante l’indagine, Madsen e Soto scopriranno che Hause era in attesa del ritorno dei prigionieri da 50 anni. Soto sarà testimone della manifestazione del lavoro di sua moglie – la storia di Alcatraz – mentre combatterà fianco a fianco a Madsen per mantenere salvo il paese dai criminali più pericolosi della storia.

Insomma, dai presupposti sembra un perfetto prodotto adatto a sfamare tuti quelli rimasti a bocca asciutta dopo il finale di LOST.

Ricordiamoci solo di abbassare le aspettative, così da non rimanere delusi da un eventuale differenza da ciò che ci aspettiamo.

Intanto ecco il trailer e stay tuned!!!

Annunci

Informazioni su Pi_EffE

Studente, web developer, apple maniaco, tv shows addicted, bagnino e istruttore di Nuoto, amante degli m&m's alle arachidi, twitter-star wannabe....insomma un sacco di cose...:D
Questa voce è stata pubblicata in Generalità serie e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...